Il blog di Neurexplore, per un marketing più efficace

Pubblicato il: 09/12/2018

Come creare un piano editoriale su Facebook veramente efficace?

Attorno a Facebook ruotano alcune credenze spesso errate, ad esempio: “il mio target non è su Facebook” oppure “voglio vendere i miei prodotti su Facebook”. Perché queste affermazioni sono errate?

Leggi tutto

Pubblicato il: 03/12/2018

Come le aziende usano l’effetto esca per vendere specifici prodotti

In questo articolo vogliamo spiegarvi come una semplice modifica nelle opzioni da scegliere può cambiare la propensione all'acquisto di determinati prodotti; per farlo utilizzeremo l'esempio di una grande azienda informatica.

Leggi tutto

Pubblicato il: 25/11/2018

Perché lo scarcity bias non sempre funziona?

Hai tempo solo fino ad esaurimento scorte, affrettati! Perché questa comunicazione che ha al suo interno lo scarcity bias può essere talvolta controproducente?

Leggi tutto

Pubblicato il: 19/11/2018

Come aumentare il tasso di successo dei tuoi venditori?

Un utile lezione da un nostro progetto di consulenza su come aumentare il tasso di vendita dei dipendenti e sviluppare tecniche di cross-selling efficaci.

Leggi tutto

Pubblicato il: 12/11/2018

Come evitare che i tuoi clienti disdicano un appuntamento?

Sfruttando il principio di coerenza. Questo principio, trattato in un capitolo de “Le armi della persuasione” dello psicologo statunitense Robert Cialdini, è tanto semplice da applicare quanto estremamente efficace. 

Leggi tutto

Pubblicato il: 05/11/2018

Bias explained: il bandwagon effect per vendere di più

Sapete che il 90% di chi ha letto questo articolo lo ha condiviso sulle sue pagine social? 

I bias cognitivi sono errori che compiamo sistematicamente nel valutare decisioni quotidiane, o più in generale qualsiasi situazione attorno a noi.

Leggi tutto

Pubblicato il: 29/10/2018

Posso prevedere in anticipo se un potenziale cliente acquisterà?

Sì, con un’affidabilità dell’80%. Il ricercatore Knutson ed il suo team hanno scoperto i cosiddetti “predittori neurali d’acquisto” nel 2007 attraverso studi replicati con successo nel 2012.

Leggi tutto